Mi sono sbagliata. Su Matteo (Renzi)

Le pillole di Maris Davis

Mi sono sbagliata. Su Matteo (Renzi)

Mi sono sbagliata .. su Matteo (Renzi), si avete capito bene, proprio lui Renzi, il Matteo che pensavo quello "giusto".

Ma voi di destra non fatevi illusioni, l'altro Matteo (Salvini) per me resta sempre un razzista, il peggio del peggio della politica italiana.

Renzi, già alle ultime primarie del PD votai Zingaretti, su di lui avevo già le prime ombre, non uno statista come lo credevo, ma solo un opportunista di bassa lega come si è dimostrato poi con la scissione, i modi e i tempi di quella scissione. Ho avuto la prova del suo opportunismo.

Già al tempo del famoso referendum costituzionale lo avevo avvertito, non che quelle riforme fossero sbagliate, ma gli italiani non avrebbero capito, troppe cose in una volta sola. Ma lui no, testardo, o tutto o niente. Il risultato è che ora gli italiani NON hanno NIENTE. O magari si, hanno un Salvini in più, minaccioso come non mai. Hanno in più discriminazioni e razzismo dilaganti e minacce alla libertà.

Che tristezza, caro Renzi, che adesso ti impunti sulle piccole cose della finanziaria, e non fai altro che amplificare i megafoni della destre e delle loro bugie. Ti sei seduto sui banchi di un governo coraggioso, ma lo contrasti come fossi all'opposizione anche se sai benissimo che questo governo è l'unico argine all'avanzata di una destra che discrimina, fascista. Ti impunti per i quattro soldi della sugar-tax e della plastic-tax solo per darti visibilità spicciola, anziché elogiare (per esempio) la cancellazione del super-ticket sanitario, i soldi che arrivano in più nelle buste paga della gente che lavora. Vergognati.

Resta il dubbio se anche tu, caro Renzi, vuoi un'Italia più verde, più uguale, più bella, più libera, oppure se ti interessano solo le tue sorti politiche "personali". Idiota

Leggi questo post su facebook

Campagne Informative
Maris Davis Twitter Instagram Pinterest YouTube flickr Linkedin Negozio on line Maris Davis
Condividi nei Social
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Scrivi un commento